La Biblioteca dell' Area di Ricerca di Potenza è una biblioteca pubblica del CNR.
Il portale è uno strumento a supporto delle attività dei ricercatori, dei docenti, dei direttori degli Istituti che operano presso il CNR - Area di Ricerca di Potenza e fornisce informazioni bibliografiche anche ad utenti esterni. Dotata di collezioni scientifiche nelle tematiche ambientali dei materiali e dei beni culturali, consente la consultazione a scaffale aperto e rende accessibili le risorse elettroniche ai soli utenti interni.

Letteratura grigia italiana OpenGrey Network

Centro nazionale di riferimento - OpenGrey

Repertorio

La Letteratura Grigia riguarda la documentazione non convenzionale (York, 1978) e non disponibile attraverso i normali campi commerciali.

Contiene materiale soprattutto di carattere tecnico, scientifico e industriale. In tale ambito il Repertorio della Biblioteca Centrale del CNR include Rapporti (Preprints, Rapporti tecnici, Documenti ufficiali, Rapporti di avanzamento, Relazioni di comitati, di commissioni e di gruppi di studio e di lavoro, Rapporti di ricerche di mercato); Tesi di Laurea e di Dottorato di RicercaRelazioni e Comunicazioni a congressi, seminari, tavole rotonde, conferenze etc; Saggi in attesa di accettazione da parte di periodici accademici; Statistiche e Bibliografie.

Mediante la maschera di interrogazione del Repertorio è possibile acquisire direttamente il documento presente presso il sito web dell'ente produttore. Per la documentazione non presente è necessario rivolgersi alla singola struttura riportata nella maschera. L' aggiornamento del repertorio viene effettuato con cadenza mensile.

Il data-base fa parte del network europeo OpenGrey (System for Information on Grey Literature in Europe) curato dall’INIST-CNRS, un open-archive contenente i riferimenti bibliografici relativi alla "letteratura grigia" prodotta in ambito europeo e di cui la Biblioteca ‘G. Marconi’ è Centro Nazionale di Riferimento per la Letteratura Grigia Italiana. All’implementazione del repertorio della letteratura grigia italiana collaborano anche talune strutture e relativi referenti della rete scientifica CNR.